Il tocco chic per un matrimonio in cascina
Lunedì 17 Ottobre 2016
 

Molte bambine, e non solo, quando si immaginano il giorno del proprio matrimonio si vedono in versione principessa: un fantastico abito bianco, un principe azzurro ad attenderle all’altare e un meraviglioso castello nel quale festeggiare e danzare tutta la notte. Ma il castello fiabesco non è l’unica location romantica dove festeggiare un matrimonio. Dovete infatti sapere che con un tocco di magia tutti i posti possono trasformarsi in una location da sogno, basta solo trovare la vostra fatina buona, in grado di realizzare ogni vostro desiderio. Pensate ad esempio a chi è cresciuto in campagna, a contatto con la natura. Perché non scegliere un bel cascinale per trascorrere il giorno più importante della propria vita con amici e parenti? Naturalmente, con un po’ di fantasia e magia il cascinale si può trasformare in una perfetta location da sogno per un matrimonio in stile “Country Chic”. Questo, è stato proprio il tema scelto da C e M per il loro matrimonio che ha avuto luogo a Settembre 2015. L’atmosfera country si è respirata fin da subito, ancora prima dell’inizio della cerimonia. Infatti M, il principe azzurro di C, è arrivato ad attendere la sua principessa non cavalcando un cavallo bianco ma a bordo di un trattore. Sicuramente una scelta eccentrica, ma in perfetto linea con il tema del matrimonio, ed è un sicuramente un arrivo che verrà ricordato da tutti i presenti. L’atmosfera country però non è solo da vedere, ma è anche da vivere a pieno con tutti i sensi. Ecco quindi che per l’olfatto nella composizione floreale, accanto ai più classici Settembrino, Lisianthus e Gypsophila sono state accostate piante più aromatiche come la salvia, il rosmarino, il timo e il basilico, tutti tipici profumi che ricordano la genuinità della campagna e della vita all’aria aperta.

  

Ma come accostare il mondo country a quello chic? Possono sembrare due mondi distanti, ma dovete sapere che con i giusti tocchi queste due realtà possono unirsi perfettamente creando un atmosfera magica e di grande impatto. Pensate ad esempio ai tavoli, un luogo dove gli invitati passano gran parte del loro tempo. Per riportare alla loro mente la vita di campagna e le tradizioni, al matrimonio di C e M ad ogni tavolo è stato assegnato il nome di una ricetta tipica bresciana e la ricetta è stata utilizzata come segnatavolo. Sicuramente questo elemento è stato anche un ottimo argomento di discussione, in quanto quasi tutti hanno un ricordo, magari legato all’infanzia, collegato ad un piatto.

  

C’è però una cosa che viene in mente a tutti quando si pensa alla cascina e alla vita in campagna: le balle di fieno. Queste racchiudono perfettamente in esse tutta l’atmosfera country, ma come rendere le balle di fieno anche chic? Con un tocco di fantasia e creatività tutto è possibile, basta anche un semplicissimo tocco di bianco e tutto si trasforma. Ecco che da delle “campagnole balle di fieno” si possono ottenere delle comodissime sedute e utilissimi tavolini in perfetto stile “country chic”.

Per un matrimonio “country chic” ci deve essere naturalmente anche una wedding cake in linea con il tema. Le più classiche torte matrimoniali imponenti, su più piani non lo rispecchiano sicuramente al massimo. Ecco quindi che nel caso del matrimonio di M e C la torta nuziale perfetta per il loro matrimonio in cascina è stata una crostata di fragole. Esiste forse una torta più “casereccia” di una crostata? Naturalmente a rendere tutto più speciale e particolare c’era la forma della torta. Non si trattava infatti di una classica crostata tonda, ma bensì di una crostata a forma di cuore perché si sa, qualunque sia il tema di un matrimonio non si deve mai rinunciare al romanticismo!

Ph. Lelle Photo e Sara Lancini

Daniele & Alessandra

Chiedi 
qui la nostra consulenza.